Melanzana

 

La melanzana è una pianta annuale originaria delle zone calde di Cina e India, con fusto eretto, leggermente spinoso e ramificato, che può raggiungere gli 80 cm di altezza, con foglie grandi e piccoli fiori spinosi di colore viola o bianchi. E’ una pianta tipica dell'area mediterranea, e i suoi frutti, piuttosto carnosi e dalla forma tonda, oblunga od ovoidale, sono di colore bruno violaceo, rosato o bianco, con superficie liscia o a coste. 

Le melanzane possono essere conservate in frigorifero, nel cassetto delle verdure per 4-5 giorni oppure congelate a fette dopo essere state sbollentate in acqua. La melanzana è un ortaggio preparato in svariati modi nelle nostre cucine: si utilizza sott’olio e sott’aceto per gli antipasti, o formando dei saporiti involtini, nei primi piatti di pasta o nella parmigiana, nelle melanzane ripiene, fritte, grigliate o impanate. In antichità veniva consumata conservata in salamoia e arricchita di spezie aromatiche e piccanti. Essendo la melanzana un alimento dal valore nutritivo piuttosto scarso, con poche calorie e basso contenuto di grassi, proteine e glucidi, entra spesso nella composizione delle diete dimagranti, e favorisce l’abbassamento del colesterolo nel sangue: essa e' ricca di acqua, potassio, vitamina A e C, fosforo, calcio, tannino e contiene pochi zuccheri.  La sua buccia contiene sostanze benefiche per fegato, pancreas e intestino.

 


Visita la gallery
Iscriviti alla newsletter
Le nostre consegne avvengono tramite corriere
gallery
Area riservata