Sedano

Il sedano è una pianta coltivata a ciclo

annuale e raggiunge un'altezza che va dai 30

ai 90 cm secondo la varietà. Il sedano viene

utilizzato crudo, bollito per insaporire il

brodo o le minestre, oppure soffritto insieme

a carota e cipolla. Il cuore del sedano può

essere consumato fresco in insalata, mentre

le costole esterne possono essere impiegate

nella preparazione di zuppe e minestre e

salse.

Contro colesterolo e pressione alta, il sedano è da considerarsi come un integratore naturale, in quanto è un ortaggio che contrasta i grassi cattivi e la ritenzione idrica.

Il sedano, infatti, grazie alle fibre di cui è ricco, riduce l’assorbimento dei grassi dannosi, trigliceridi e colesterolo. Inoltre è molto leggero: basti pensare che per accumulare le calorie che apportano quattro crackers, si dovrebbe mangiare mezzo chilo di sedano! Ecco perché è consigliato in tutte le diete dimagranti, senza alcuna limitazione.


Visita la gallery
Iscriviti alla newsletter
Le nostre consegne avvengono tramite corriere
gallery
Area riservata